Il Triage nelle maxiemergenze e nei disastri

L’obiettivo principale è quello di fornire nozioni teoriche, strumenti culturali e stimoli esperienziali che consentano ai partecipanti di acquisire le conoscenze e le abilità pratiche per la classificazione e categorizzazione dei pazienti in caso di incidente maggiore e disastro.

Il corso, organizzato in collaborazione con il Centro di Ricerca in Medicina d’Emergenza e dei Disastri (CRIMEDIM), mira a formare medici e infermieri capaci di gestire un elevato numero di pazienti attraverso l’applicazione di protocolli validati a livello internazionale (es.: START; SIEVE; SORT, SMART) sia in ambito extraospedaliero che ospedaliero. Verranno presentati anche i protocolli per le emergenze pediatriche così come affrantati gli eventi speciali quali quelli NBCR. Verrà inoltre introdotto il concetto di reverse triage e i relativi protocolli. Il Corso è articolato in lezioni teoriche in presenza e simulazioni computerizzate e virtuali che permettano ai discenti di sviluppare e verificare le abilità pratiche correlate sia individuali che di gruppo.

Al termine del corso viene rilasciato attestato di frequenza e crediti ECM (previo superamento della prova finale).

Il corso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 8 iscritti

 

Destinato alla professione: 
Medici
Infermieri
specializzandi
studenti
Durata: 
1 giornata - 8 ore di formazione
Costo: 
Quota intera: € 125 - quota specializzandi e studenti: €105
Edizioni del corso: 
2019
I.
17/04/2019
2019
II.
25/10/2019
Ultima modifica:: 25/11/2019 - 11:22